Il primo parametro che solitamente si stima nel processo di valutazione dell’impresa è la crescita del fatturato. Tuttavia, per avere informazioni utili per poter comprendere meglio l’andamento dell’impresa e definire delle strategie, è importante stabilire non solo quale sarà la crescita del fatturato nel medio periodo (1-3 anni), ma confrontare anche il tasso di crescita con quello delle imprese della stessa dimensione e settore e con il valore medio nazionale. Stiamo parlando di benchmark utili per posizionare correttamente l’impresa sul mercato.

Se vuoi sapere se crei liquidità, calcola qui il tuo cash flow.