la knowledge di Cerved su imprese, credito e data innovation

Dicembre 2021

Industry Forecast: nel 2021 ricavi delle imprese in forte risalita

Costruzioni e hi-tech guidano la ripresa grazie anche agli stimoli del Pnrr. Permangono forti differenze tra i settori e incertezza sui rincari delle materie prime che potrebbero rallentare il recupero della redditività

Imprese e mercati
Dicembre 2021

Osservitalia, la monografia: interventi pubblici su 27 mila PMI con buone prospettive economiche ma debilitate dal Covid

Nel Rapporto Cerved PMI 2021 è contenuta l’analisi di Cerved che ha segmentato le PMI italiane in base al grado di sostenibilità economica e finanziaria. Con un approccio selettivo si creerebbero politiche pubbliche più efficienti. Con 4,5 miliardi investiti si eviterebbero 2mila default, salvando 55 mila addetti e crediti deteriorati per 4,7 miliardi.

Dicembre 2021

Climate change: oltre 500 mila imprese esposte al rischio di frane e alluvioni

Uno studio di Cerved ha geolocalizzato sul territorio nazionale le unità produttive situate in aree ad alto rischio fisico quantificando i possibili impatti su economia reale e settore finanziario. Le aziende esposte ai rischi derivanti dal climate change impiegano 2,1 milioni di addetti con debiti che ammontano a 48 miliardi

Novembre 2021

Osservitalia 2021: le PMI resistono alla crisi causata dal Covid

Pubblicato Osservitalia 2021, il Rapporto Cerved PMI. Gli effetti della crisi sono stati severi e asimmetrici, ma le PMI sono state resilienti

Osservitalia
Ottobre 2021

Osservitalia 2021- 9 Novembre

Il più importante evento italiano dedicato all'analisi delle PMI. Presenteremo il Rapporto Cerved PMI con focus su come finanziare la ripresa. Registrati

Luglio 2021

Osservatorio fallimenti: chiusure d’impresa ancora sotto i livelli del 2019

Le misure di sostegno alle aziende hanno mitigato gli effetti del Covid: -10% di chiusure nel primo trimestre 2021 rispetto allo stesso periodo del 2019. Ma sono in aumento del 6% rispetto ai primi mesi del 2020

rischio default
Giugno 2021

Salgono da 63 a 135 miliardi i debiti delle società a rischio default

Osservatorio Up&Down: le proiezioni sui bilanci del 2020 indicano che la liquidità garantita immessa nel sistema ha fatto aumentare i debiti finanziari delle società analizzate di oltre 90 miliardi. La quota di debiti finanziari a rischio è più che raddoppiata, passando dal 7,5% al 14,4%

Giugno 2021

Sei Credit Manager, CFO, Risk Manager o ti occupi di rischio?

Segui Cerved Risk Intelligence su Linkedin, è il punto di riferimento per riconoscere, misurare e gestire le componenti di rischio del tuo business.

Maggio 2021

Gli effetti della pandemia sulle PMI: focus sui sistemi regionali

Il Rapporto Regionale PMI 2021 analizza da una prospettiva territoriale le performance economico-finanziarie delle circa 160 mila PMI che operano nel nostro sistema produttivo. L'analisi fornisce una stima degli impatti della pandemia sulle principali variabili di bilancio e offre una quantificazione dell'occupazione e dei volumi di investimento che rischiano di essere persi nei prossimi mesi al termine delle misure emergenziali

Maggio 2021

Rapporto Regionale PMI 2021

Confindustria e Cerved presentano il nuovo Rapporto Regionale PMI 2021Iscriviti al webinar

Cerved Rapporto Sostenibilità
Aprile 2021

Rapporto Italia Sostenibile: la prima mappa data-driven della sostenibilità del territorio

Informazioni Cerved combinate con statistiche pubbliche per costruire indici di sostenibilità economica, ambientale e sociale

Aprile 2021

Le Agenzie di rating e l’integrazione della sostenibilità nella gestione dei rischi delle banche

Il tema dei rischi dei cambiamenti climatici è tra le priorità di vigilanza della Banca Centrale Europea. Le agenzie di rating entrano in campo.

previsioni settoriali
Marzo 2021

Nel 2022 fatturati dei settori ancora sotto i livelli pre-Covid

Le previsioni evidenziano andamenti dei ricavi fortemente differenziati. Le agevolazioni di Next Generation EU su trasformazione digitale e transizione energetica potrebbero risollevare i settori ad alta propensione hi-tech e la filiera delle costruzioni. Rallentamenti nella campagna vaccinale potrebbero ulteriormente impattare sulle prospettive di ristorazione, turismo e trasporti

Resta aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi tutti gli aggiornamenti, non ti perderai neanche un articolo!

Iscriviti