la knowledge di Cerved su imprese, credito e data innovation

settembre 2019

14° pillola:Il contenuto del piano concordatario. Gli effetti della presentazione della domanda di concordato preventivo. I contratti pendenti

E' divenuto più marcato l’obbligo di disclosure rispetto alle cause che hanno portato all’insolvenza e vi è una maggiore attenzione alla descrizione analitica delle modalità e dei tempi di adempimento della proposta

Tool & Educational Crisi d'impresa
settembre 2019

Liquidazioni volontarie ancora in aumento nel secondo trimestre 2019

Per il terzo trimestre consecutivo aumenta il numero di imprenditori che chiudono attività in bonis, con un accelerazione rispetto al primo semestre del 2018 (+4,3%)

Imprese e mercati chiusure, concordati, liquidazioni
settembre 2019

PSD2, dal 14 settembre in Europa sarà obbligatoria l’autenticazione in due fattori per i pagamenti online

Il 14 settembre entra in vigore in Europa la direttiva PSD2 che obbliga a usare l'autenticazione in due fattori per i pagamenti online. Serve per mettersi al riparo da frodi bancarie e furti di dati. Ecco cosa e come cambierà

Tool & Educational frodi, PSD2
Rapporto annuale
Rapporto Cerved PMI 2018

Il Rapporto Cerved PMI analizza la situazione economico-finanziaria delle Piccole Medie Imprese italiane da diversi punti di vista, con un focus specifico, che nel 2018 ha riguardato l’analisi delle PMI pronte a quotarsi in borsa o acquisite da fondi di Private Equity

Vai al rapporto
Tool
Conosci il tuo bilancio? Sai cosa dicono i tuoi numeri?

Calcola i principali indici del tuo bilancio e comprendi il loro significato Calcolali subito!

Approfondisci
Crisi d'impresa
settembre 2019Tool & Educational

14° pillola:Il contenuto del piano concordatario. Gli effetti della presentazione della domanda di concordato preventivo. I contratti pendenti

E' divenuto più marcato l’obbligo di disclosure rispetto alle cause che hanno portato all’insolvenza e vi è una maggiore attenzione alla descrizione analitica delle modalità e dei tempi di adempimento della proposta

chiusure
settembre 2019Imprese e mercati

Liquidazioni volontarie ancora in aumento nel secondo trimestre 2019

Per il terzo trimestre consecutivo aumenta il numero di imprenditori che chiudono attività in bonis, con un accelerazione rispetto al primo semestre del 2018 (+4,3%)

frodi
settembre 2019Tool & Educational

PSD2, dal 14 settembre in Europa sarà obbligatoria l’autenticazione in due fattori per i pagamenti online

Il 14 settembre entra in vigore in Europa la direttiva PSD2 che obbliga a usare l'autenticazione in due fattori per i pagamenti online. Serve per mettersi al riparo da frodi bancarie e furti di dati. Ecco cosa e come cambierà

crisi di impresa
settembre 2019Tool & Educational

13°pillola: I requisiti per l’accesso alla procedura di concordato preventivo

L’art. 85 del Codice della crisi e dell'insolvenza disciplina i requisiti, soggettivi ed oggettivi, per l’accesso alla procedura di concordato preventivo

sofferenze
luglio 2019Credito

Nuove sofferenze arrestano la discesa nel triennio 2019-21

Nel 2018 prosegue il calo dei tassi di ingresso in sofferenza ma le previsioni di Abi e Cerved indicano che nei prossimi anni potrebbero registrarsi aumenti delle nuove sofferenze. Tassi di decadimento al 2,4% nel 2021, con PMI industriali che ritornano ai livelli pre-crisi e divario ancora ampio per microimprese, edilizia e Sud

default
luglio 2019Tool & Educational

Classificazione dell’impresa in default per le banche: le nuove regole europee

Le nuove regole europee in materia di classificazione dei debitori in “default” sono più stringenti rispetto a quelle finora adottate dalle banche italiane. L’impatto sulle imprese è rilevante poiché l’applicazione delle nuove regole, più puntuali e significativamente più stringenti, può trascinare molti crediti in sofferenza in una condizione di definitivo default, anche senza alcun cambiamento dell’attuale situazione debitoria

bilanci
luglio 2019Imprese e mercati

Bilanci 2018: finita la ripresa, la redditività delle imprese torna giù

Anche i bilanci delle imprese italiane confermano la frenata dell’economia nazionale nel 2018: rallenta la crescita dei ricavi, aumentano le società con margini lordi negativi e dopo 6 anni di recupero cala il ROE. Continua a diminuire il peso di oneri e debiti finanziari sui margini lordi e sul capitale netto

Crisi d'impresa
luglio 2019Tool & Educational

12° pillola: Natura e finalità del concordato preventivo

Il legislatore introduce due requisiti minimi per scongiurare condotte non virtuose di accesso alla procedura concordataria: uno di tipo dimensionale (il numero dei lavoratori) e uno di tipo temporale (l’anno dopo l’omologazione). Peraltro si segnala che era stato indicato il termine di due anni poi ridotto a uno stante la ritenuta inopportunità di introdurre termini eccessivamente stringenti nella gestione dell’impresa

Resta aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi tutti gli aggiornamenti, non ti perderai neanche un articolo!

Iscriviti